Oltre il registro elettronico

Tu sei qui

La scuola in Cloud

KION è attualmente l'unico fornitore a offrire alle scuole una soluzione per la gestione completa della scuola - dal registro elettronico alla didattica - in modalità autenticamente cloud.

Qual è il vantaggio per la scuola?

Appoggiandosi a un sistema cloud, la scuola non deve più curarsi della manutenzione fisica del server, e nemmeno della manutenzione software (come avviene invece ad esempio per i servizi di hosting). 

L'hosting, lo spazio su disco, i sistemi di disaster recovery ed eventuale recupero dei dati non sono più un problema della scuola: sono inclusi nel servizio fornito dal provider. Sarà ovviamente sempre necessaria una parte di manutenzione, ma l'unico disagio che ne deriverà alla scuola sarà un breve periodo di irraggiungibilità del servizio.

Il punto cruciale è quindi l'affidabilità del provider: CINECA è attualmente l'unico fornitore di soluzioni didattiche titolato per poter fornire un servizio di data center.

Didanet è offerto come piattaforma in cloud (PaaS), quindi tutti i moduli di Didanet sono ospitati sui server Cineca e le scuole vi accedono tramite un semplice browser web, trovando il proprio ambiente adeguatamente configurato ed i propri dati sempre disponibili. 

Cos'è il cloud computing?

Il termine inglese cloud computing (in italiano nuvola informatica) indica un insieme di tecnologie che permettono al cliente, di memorizzare/archiviare e/o elaborare dati grazie all'utilizzo di risorse hardware/software la cui gestione è in carico al fornitore (o provider) del servizio.  

Sfruttando la tecnologia del cloud computing gli utenti collegati ad un cloud provider possono accedere a uno o più servizi-software tramite un semplice internet browser. 

Chi sono gli attori del cloud computing?

In un sistema cloud sono coinvolti

  • il Fornitore di servizi (cloud provider) – nel nostro caso KION e CINECA. Offre servizi (server virtuali, storage, applicazioni complete) generalmente secondo un modello "pay-per-use"; 
  • il Cliente amministratore – Nel nostro caso la scuola. Sceglie e configura i servizi offerti dal fornitore. 
  • il Cliente finale – Nel nostro caso il docente/la famiglia. Svolge i propri compiti utilizzando i servizi opportunamente configurati dal cliente amministratore. 

In determinati casi d'uso il cliente amministratore e il cliente finale possono coincidere. 

Architettura del cloud computing

L'architettura informatica del cloud computing prevede uno o più server reali, generalmente in architettura ad alta affidabilità e fisicamente collocati presso il data center del fornitore del servizio. CINECA è attualmente l'unico fornitore di soluzioni didattiche titolato per poter fornire un servizio di data center.

Su questi server sono installati e predisposti dei servizi appositamente disegnati per funzionare in cloud. Il cliente tramite un'interfaccia web accede a questi servizi e può configurarli secondo le proprie necessità. Un vantaggio importante per il cliente è che le caratteristiche fisiche dell'implementazione (server reale, localizzazione del data center, manutenzione del software e dell'hardware) diventano irrilevanti

Tipologie di servizi offerti in cloud

Si possono distinguere tre tipologie fondamentali di servizi cloud computing:

  • SaaS (Software as a Service) - Consiste nell'utilizzo di programmi installati su un server remoto, cioè fuori dal computer fisico o dalla LAN locale, spesso attraverso un server web. Per ulteriori approfondimenti e somiglianze e differenze rispetto al sistema ASP (Applicasion as a Service) consigliamo la pagina di Wikipedia sul SaaS.
  • DaaS (Data as a Service) - Con questo servizio vengono messi a disposizione via web solamente i dati ai quali gli utenti possono accedere tramite qualsiasi applicazione come se fossero residenti su un disco locale. Un esempio noto di servizio di questo tipo è Dropbox.
  • HaaS (Hardware as a Service) - Con questo servizio ancora agli albori l'utente invia dati a un computer remoto che viene a lui dedicato  per il tempo necessario all'elaborazione. 

A questi tre principali servizi possono essere integrati altri: 

  • PaaS (Platform as a Service) - Invece che uno o più programmi singoli, viene eseguita in remoto una piattaforma software che può essere costituita da diversi servizi, programmi, librerie, etc. (ad esempio Google App Engine). DIDANET appartiene a questa categoria di soluzioni.
  • IaaS (Infrastructure as a Service) - Utilizzo di risorse hardware in remoto. Questo tipo di cloud è quasi un sinonimo di Grid Computing, ma con una caratteristica imprescindibile: le risorse vengono utilizzate su richiesta nel momento in cui una piattaforma ne ha bisogno, non vengono assegnate a prescindere dal loro utilizzo effettivo (ad esempio «Google Compute Engine»).